Scuola: riunione di classe

Riunione scolastica
Le insegnanti siedono intorno il grande banco da lavoro, i genitori in platea.


Ascoltiamo il decalogo delle attività approvate per l'anno scolastico appena cominciato...

Capitolo educazione motoria (fisica o ginnastica - non lo so, ogni Ministro la battezza a modo suo)

Dalla platea:
Però l'anno scorso più di una volta è capitato che all'intera classe fosse impedito di fare ginnastica perché qualcuno (e solo qualcuno) faceva casino! Dovete prenderlo e metterlo a sedere! Gli altri hanno diritto a fare ginnastica!
Dal banco di lavoro:
E' vero... è capitato una volta...
Dalla platea:
Altro che una volta, me lo ha detto mia figlia!
Dal banco di lavoro:
No comment
Capitolo gite (viaggi di istruzione, uscite scolastiche, boh?)

Dal banco di lavoro:
Per la prima questo e quello, la seconda insieme alla prima, poi la terza, quarta e quinta...
Dalla platea:
Però ai miei tempi si facevano delle gite decenti! Io ho ricordi meravigliosi, abbiamo visto posti più distanti del quartiere...
Dal banco di lavoro:
...è vero, ma ci sono problemi.... Per dirne uno, il più semplice: le gite fuori porta sono costose ed è un problema, non tutte le famiglie se le possono permettere...
Dalla platea:
Vorrà dire che quei bambini se ne staranno a casa! Per qualcuno che non può ci devono rimettere tutti?
 Dal banco di lavoro:
Mmmmmmmmmmmmmmmh!
No comment
Capitolo orari

Dal banco di lavoro:
Si raccomanda la puntualità: ribadiamo gli orari.... entrata ore..., uscita ore...., ecc... ecc...
Dalla platea:
Però quando io arrivo alle... e devo aspettare fuori 10 minuti perché non c'è nessuno ad aprire? No perché io tempo di aspettare ce l'ho, ma altre mamme che devono andare al lavoro o hanno lasciato gli altri figli da soli a casa, star fuori ad aspettare... eh non si può! E se devo lasciare lì mio figlio, fuori dalla scuola per 10 minuti perché voi non aprite? Chi se l'assume la responsabilità?
Dal banco di lavoro:
Ma non è vero..., la scuola apre quando deve aprire...
Dalla platea:
Non è vero! Mi è capitato e più di una volta!
 Dal banco  di lavoro:
Va bene, segnaleremo.
Capitolo registro elettronico

Dal banco di lavoro:
Segnaliamo che per entrare nel profilo personale di vostro figlio occorre la password personale, che potete ritirare andando in segreteria, negli orari di segreteria...
Dalla platea:
Però sul registro on line non sono appuntati i compiti...
Dal banco di lavoro:
No, non riusciamo ad appuntare anche i compiti, ma ci trovate i voti, le assenze... trovate i compiti sfogliando il diario, come è sempre stato...
Dalla platea:
Eh, ma lo avete reso obbligatorio voi il registro on line, allora perché non lo usate? Uno poi si trova a non vedere il figlio fino alla sera, avere i compiti on line è comodo!
Dal  banco di lavoro:
Mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmh!
No comment.

Capitolo mensa

Dalla platea:
Mia figlia è venuta a casa più di una volta dicendomi che a mensa le avete messo fretta e ha dovuto lasciare il budino!
Dal banco di lavoro:
Ma no! Non è affatto vero, i bambini hanno tutto il tempo di mangiare!
Da un altro lato della platea:
Guarda, io ci ho lavorato in mensa... ed è da impazzire! Ti assicuro che i bambini mangiano! Quelli che non finiscono è perché si perdono a fare altro...
Dalla platea:
Non è vero! Me lo ha detto mia figlia! Lei non ha potuto mangiare la mela (n.d.r. ma non era un budino?)! E io quella mela l'ho pagata! (n.d.r. solo un genovese può capire la vera crudeltà prodotta da una mela - o budino - sottratta ad un buono pasto pagato per intero!)
Dal banco di lavoro:
Ma vede, il racconto di un bambino va sempre preso un po' con le pinze...
Dalla platea:
Scherza? Io di mia figlia mi fido ciecamente! L'ho cresciuta bene e mi dice sempre la verità!
Dal banco di lavoro:
Mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmh!
No comment

Capitolo varie ed eventuali

Dal banco di lavoro:
Vi segnaliamo che oggi il bidello ci ha comunicato che per tre volte ha trovato il contenitore porta carta igienica pieno di pipì...
Dalla platea:
Vedete che di mia figlia mi posso fidare? Proprio questo mi ha raccontato!!!
Dal banco di lavoro:
Pausa
Diamo per scontato che sia stato un maschio! - Risata!
Sarà stato un maschio estroso! - Altra risata con qualche brusio di sottofondo...
Evidentemente cerchiamo di sdrammatizzare... perché è un fatto grave...
Dalla platea:
E lo dovete trovare sto bambino e poi lo dovete sospendere!
Dal banco di lavoro e platea insieme:
grung... mmmmh..... eeeeehhhh..... ahhhhh!!!!
Dal banco di lavoro:
Voi mamme di maschietti, fatevi un esame di coscienza e riflettete: questa è educazione civica!
La riunione è finita: andate in pace.

Di solito pagate il biglietto per vedere commedie (dell'assurdo) in teatro?
Da oggi potete contattarmi in privato, prezzi modici per chi volesse assistere alla prossima riunione.
No perditempo.
Saluti e baci.

Etichette: , , ,